Gran Tour d'Irlanda

Partenze garantite min. 2 partecipanti

da €1555,00

NOTE GENERALI
TOUR CON PARTENZE GARANTITE MINIMO 2 PARTECIPANTI

Le partenze sono sempre garantite con 2 partecipanti nelle date menzionate in ciascun programma.

La partenza dall’Italia è su base individuale. Il gruppo si forma sul posto e prevede il servizio guida/accompagnatore locale solo in lingua italiana.

Le quote di partecipazione dei tour non includono il costo del trasporto aereo. Quest’ultimo potrà essere prenotato individualmente oppure richiesto alla ns. organizzazione al momento della prenotazione del viaggio.

Il pacchetto ingressi non è incluso nella quota di partecipazione. E’ obbligatorio ma è possibile acquistarlo sia in Italia che sul posto. Il prezzo rimane invariato. Per i tours Scozia e Londra & Cornovaglia il pacchetto ingressi, se acquistato sul posto, andrà pagato in moneta locale.

Su richiesta è possibile prenotare notti aggiuntive pre/post tour e relativi trasferimenti aeroportuali.
 

Note sugli alberghi e servizi in IRLANDA:

Sono inclusi i trasferimenti aeroportuali in arrivo ed in partenza a Dublino con pullman privato o taxi ed autista parlante inglese, per arrivi e partenze tra le ore 09h00 e le ore 21h00. Nel caso in cui l’arrivo fosse prima delle 9h00 o dopo le 21h00, è previsto un supplemento, per trasferimento e per tratta, di € 26,00 complessivi.
Il primo giorno, all’arrivo all’aeroporto di Dublino, sarete accolti dall’assistente aeroportuale parlante italiano che non vi accompagnerà però in albergo. Per il trasferimento di ritorno non è prevista alcuna assistenza. Se i clienti lo desiderano, è possibile prenotare un assistente parlante italiano durante il check-in in aeroporto (non in partenza dall’albergo) con supplemento di € 130,00 complessivi.

 

Alberghi previsti o similari Grantour dell’Irlanda:
Dublino o dintorni: Red Cow Moran, Green Isle Hotel
Contea di Kerry: Bellyroe Heights Hotel, The Ashe Hotel
Contea di Galway: The Connacht Hotel, Claregalway Hotel
Contea di Mayo: Knoch House, Breaffy House Resort
Contea di Donegal: Abbey Hotel, White Hotels Donegal
Belfast o dintorni: Maldron Hotel Belfast

Le camere triple in Irlanda prevedono generalmente un letto matrimoniale ed un lettino aggiunto in camera doppia. Questa sistemazione è più adatta a bambini che agli adulti.

Durante la settimana del Dublin Horse Show (7/14 Agosto 2019) la sistemazione a Dublino centro o dintorni non è garantita. Il gruppo potrebbe pernottare in contee vicine.

Durante la settimana delle Corse dei cavalli a Galway (29 Luglio/4 agosto 2019) il pernottamento nella contea di Galway non è garantito. Il gruppo potrà essere sistemato in un hotel in contee vicine. Durante l’evento Rose of Tralee (data indicativa 14 / 20 Agosto 2019) la sistemazione nella contea di Kerry non è garantita. Il gruppo potrebbe essere sistemato in un albergo in contee vicine.

Per il tour IRLANDA DELL’OVEST per le partenze comprese tra il 25 luglio ed il 16 agosto e per i tour IRLANDA DEL SUD e GRAN TOUR DELL’IRLANDA per le partenze comprese tra il 28 luglio ed il 18 agosto, il pernottamento a Dublino potrebbe essere in un albergo periferico o nella contea. Il pernottamento di 2 notti nella contea di Galway non è garantito. Le due notti potrebbero essere in due alberghi diversi e/o in contee limitrofe. Il pernottamento di due notti della contea di Kerry non è gatrantito. Le due notti potrebbero essere in due alberghi diversi e/o in contee limitrofe.

L’escursione alle isole di Aran potrebbe essere effettuata dal porto di Doolin anziché da Rosseveal, in base a dove sarà il pernottamento. L’escursione potrebbe essere cancellata senza preavviso nel caso in cui le condizioni meteo e del mare non permettano la traversata in traghetto.

 





DOCUMENTI NECESSARI
Ai cittadini italiani, in quanto appartenenti alla UE, così come a quelli provenienti da numerosi altri Paesi dell’area occidentale (come Australia, Canada, Nuova Zelanda e Sud Africa) non è richiesto alcun visto. E’ quindi sufficiente esibire passaporto o carta d’identità in corso di validità. I visitatori di altre nazionalità diretti nella Repubblica d’Irlanda o in Irlanda del Nord devono invece contattare preventivamente la propria ambasciata o il proprio consolato.
VALUTA
Repubblica d’Irlanda Nella Repubblica è in uso l’euro, come in Italia e negli altri Paesi dell’UE. Irlanda del Nord In Irlanda del Nord è in uso la sterlina inglese. 100 pence sono una sterlina. Le banconote sono in tagli da £50, £20, £10 e £5. Le monete da £2, £1, 50p, 20p, 10p, 5p, 2p e1p. Carte di credito Tutte le carte di credito dei circuiti Visa, MasterCard o American Express sono largamente accettate in Irlanda. Se la tua è una carta di altro tipo è bene verificare prima di ogni acquisto se è accettata o meno. Banche Le banche solitamente sono aperte dalle 9.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì, con orario prolungato fino alle 17 il giovedì. Quasi tutti gli istituti hanno uno sportello bancomat (ATM) sempre in funzione. Nei bancomat è possibile prelevare contante con la carta di credito.
CLIMA
L’Irlanda ha un clima mite e temperato: Le temperature estive si aggirano solitamente sui 15-20ºC. Quelle primaverili e autunnali si attestano sui 10ºC. La media invernale è di 5-8°C (La neve è molto rara, mentre sono possibili piogge in qualsiasi periodo dell’anno.
ASSISTENZA MEDICA
I viaggiatori italiani in Irlanda sono tutelati dai regolamenti europei di sicurezza sociale e pertanto godono di assistenza medica sull’isola. Devono comunque portare con sè la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), entrata in vigore dal Novembre 2004, che permette di usufruire delle prestazioni sanitarie coperte in precedenza dal modello E111. Per informazioni sulla tessera TEAM, visita il sito www.ministerosalute.it/assistenza o chiedi informazioni presso la tua ASL di zona.
FUSO ORARIO
L’Irlanda si trova sul GMT (Greenwich Mean Time) e quindi è un’ora indietro rispetto all’Italia. Anche qui vige l’ora legale, dalla metà di marzo alla fine di ottobre (gli orologi vengono spostati avanti di un’ora). In estate c’è luce fino alle 23, mentre a metà dicembre può calare il buio già alle 16.
DIVIETO DI FUMARE
Nella Repubblica d’Irlanda vige il divieto generale di fumare sul posto di lavoro, ai fini di tutelare la pubblica salute e ridurre l’incidenza di malattie indotte dal fumo. E’ inoltre severamente vietato fumare nei luoghi pubblici, compresi bar, nightclub e ristoranti. Sebbene a volte le camere d’albergo possano essere escluse dal divieto, questo resta in vigore in tutte le altre aree dell’hotel.


GRAN TOUR D'IRLANDA
 

CALENDARIO PARTENZE 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
SOLO TOUR (11 giorni/10 notti)

Luglio 14 – 21 – 28

€ 1.555,00

Agosto 4 – 11 - 18

€ 1.580,00

Supplementi

Camera singola

€ 560,00

Pacchetto ingressi/visite (Nota 1)

€ 115,00 adulti
€ 100,00 bambini

Escursione alle Isole Aran (Nota 2)

€ 45,00

Serata tradizionale irlandese in pub a Dublino (Nota 3)

€ 55,00

Riduzioni

Terzo letto bambini fino a 11 anni n.c.

€ 220,00 (massimo 1 bambino e salvo disponibilità)

Terzo letto adulti

€ 45,00 (disponibilità camera soggetta a riconferma)

Quota di iscrizione € 40,00

 

La quota di partecipazione comprende:
Trasferimento aeroportuale in pullman privato o taxi per arrivi/partenze tra le ore 09.00/21.00 con assistente locale parlante italiano esclusivamente all’arrivo (non sono inclusi i trasferimenti aeroportuali se l’arrivo o la partenza è prima o dopo l’inizio o il termine del tour). Per trasferimenti fuori orario, è previsto un supplemento;
Bus privato per tutta la durata del tour dal giorno 2 al giorno 10 come da programma;
10 pernottamenti in alberghi cat. 3/4 stelle in camere doppie con servizi privati;
Trattamento di mezza pensione - sono escluse le cene a Dublino;
Visite ed escursioni menzionate nel programma con guida/accompagnatore locale parlante italiano durante tutto il tour fino al giorno 10;
Assicurazione di viaggio medico-bagaglio della Allianz Global Assistance;
Kit da viaggio.

La quota di partecipazione non comprende:
Trasporto aereo dall’Italia;
Pranzi, cene a Dublino del giorno 1°, 9° e 10° giorno, bevande ai pasti inclusi;
Visite menzionate nel programma come facoltative ed ingressi (vedi supplemento);
Mance;
Facchinaggio;
Tutto quanto non menzionato alla voce “la quota di partecipazione comprende” e nel programma.

 

(Nota 1) Il pacchetto visite/ingressi OBBLIGATORIO, da acquistare in Italia o in loco, include le seguenti visite:
Cahir Castle; Bunratty Castle & Folk Park; Cliffs of Moher; Kylemore Abbey; Carrowmore Megalithic Cemetery; Glenveagh National Park; Giant’s Causeway;? Titanic Belfast Visitor Centre; Trinity College; Guinness Storehouse

(Nota 2) L’escursione a Inishmore, la più grande delle Isole Aran, comprende: traghetto a/r per Inishmore da Rossaveal (durata traversata 45 minuti circa) o talvolta dal porto di Doolin (durata traversata circa 1h15 minuti), minibus fino al Dun Aengus ed ingresso al Dun Aengus Fort. L’escursione potrebbe essere cancellata senza preavviso nel caso in cui le condizioni meteo e del mare non permettano la traversata sicura in traghetto.

(Nota 3) La serata tradizionate irlandese in un pub a Dublino comprende: trasferimento in pullman al pub, cena a 3 portate e spettacolo di musica tradizionale e danze folkloristiche irlandesi.




GRAN TOUR D'IRLANDA

1. giorno: Dublino
Arrivo a Dublino, incontro con l’assistente aeroportuale parlante italiano e trasferimento in albergo in pullman privato o taxi con autista parlante inglese (l'assistente rimarrà in aeroporto). Cena libera. Pernottamento in hotel a Dublino o dintorni.

2. Giorno: Dublino – Cahir – Kerry
Mezza pensione. Dopo la prima colazione in albergo mattinata dedicata ad un tour panoramico di Dublino e del suo centro. Successiva partenza verso la contea del Kerry con sosta a Cahir lungo il tragitto.
Visita del Castello di Cahir, tra i più suggestivi d’Irlanda, ha fatto da sfondo a diversi film. L’edificio risale al XIII secolo, ma la sua storia è profondamente legata alle vicende dei suoi ultimi proprietari, i Butler. Potente famiglia irlandese sin dall’invasione anglo-normanna furono fedeli sostenitori della Corona Inglese che concesse loro la baronia di Cahir nel 1375.
Cena e pernottamento in albergo nella contea di Kerry/ Cork o vicinanze.

3. Giorno: Ring of Kerry
Mezza pensione. Dopo la prima colazione partenza per l’escursione dell’anello di Kerry (Ring of Kerry), un circuito meraviglioso che fa il giro della penisola di Iveragh, durante il quale potrete ammirare paesaggi spettacolari, montagne, laghi e viste mozzafiato sull’oceano Atlantico. Strada facendo si attraverseranno i pittoreschi villaggi di Killorglin, Waterville e Sneem. Sosta ai giardini della Muckross House, all’interno del parco nazionale di Killarney. Cena e pernottamento in albergo nella contea di Kerry/ Cork o vicinanze.

4. Giorno: Bunratty – Cliffs of Moher – Galway
Mezza pensione. Dopo la prima colazione partenza alla volta di Galway.
Si attraverserà il villaggio di Adare con i suoi graziosi cottage dal tetto di paglia e i negozietti di antiquariato.
Lungo il tragitto visita al castello di Bunratty comprende il complesso medievale più completo ed autentico in tutta Irlanda. Fu costruito nel 1425 e restaurato definitivamente nel 1954. Il castello infatti aveva subito in molte occasioni saccheggi e distruzioni ma oggi lo possiamo ammirare nuovamente nel suo splendore medievale grazie all’arredamento e alla tappezzeria che richiama lo stile di quel periodo. Il Folk Park intorno al castello ricostruisce la vita rurale nell’Irlanda di 100 anni fa, con le sue fattorie appositamente ricostruite, cottage e negozi, ricreati con la massima cura e con particolare attenzione soprattutto all’arredamento. Continuazione attraverso la contea Clare e sosta alle maestose ed imponenti Scogliere di Moher, alte 200 metri e lunghe 8 Km: sono uno spettacolo che lascia senza fiato. Si attraverserà il Burren (dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”) affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Il Burren è la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda e la particolarità del suo territorio gli conferisce l’aspetto di territorio lunare. Arrivo a Galway. Cena e pernottamento in albergo a Galway o contee limitrofe.

5. giorno: Galway – escursione facoltativa alle Isole Aran
Mezza pensione. Prima colazione in albergo. Giornata libera a Galway, cittadina deliziosa, con le sue stradine strette, le facciate dei vecchi negozi in pietra e in legno, i buoni ristoranti e i pub animati. Da sempre attrae folle di musicisti, artisti, intellettuali e giovani anticonformisti. Ciò si deve in parte alla presenza dell’Università, ma soprattutto all’attrattiva esercitata dalla vita notturna nei pub, dove si chiacchiera e si beve molto. La città, inoltre, è uno dei principali centri gaelici e l’irlandese è parlato diffusamente. Cena e pernottamento in albergo a Galway o contee limitrofe.

Escursione facoltativa a Inishmore – la maggiore delle Isole Aran
Queste tre isole Aran sono della stessa origine calcarea del Burren nella contea di Clare e possiedono alcuni dei più antichi resti di insediamenti cristiani e precristiani in Irlanda. Si partirà con il traghetto da Rossaveal e dopo una traversata di circa 45 minuti si giungerà ad Inishmore, dove un minibus vi accompagnerà attraverso i siti più significativi dell’isola al forte Dun Angus risalente a più di 2000 anni fa abbarbicato su scogliere meravigliose e intatte a picco sull’Atlantico. Tempo libero per il pranzo ed eventuali acquisti dei famosi maglioni delle isole Aran. Rientro con il traghetto del pomeriggio.
Il prezzo include: traghetto andata e ritorno per Inishmore da Rossaveal (circa 45 min in pullman da Galway), minibus fino al Dun Aengus e ingresso al Dun Aengus Fort.
Su alcuni tour l’escursione alle Isole Aran potrebbe essere fatta con andata e/o ritorno dal porto di Doolin anziché dal porto di Rossaveal. La durata della traversata dal porto di Doolin è di circa 1 ora e 15 minuti. Gli orari dei traghetti sono prenotati in modo tale da lasciare tempo a sufficienza per l’escursione sull’Isola sia che si parta da Rossaveal, sia che si parta da Doolin. L’escursione alle Isole Aran potrebbe essere cancellata senza preavviso nel caso in cui le condizioni meteo e del mare non permettano la traversata sicura in traghetto.
N.B. La guida seguirà i partecipanti all’escursione alle Isola Aran. Per chi non effettua l’escursione è prevista la giornata libera a Galway.

6. Giorno: Connemara – Mayo
Mezza pensione. Prima colazione. Intera giornata dedicata all’escursione del Connemara: regione selvaggia, caratteristica per i suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottages dai caratteristici tetti in paglia. Rimarrete affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, insenature che si estendono fino alla Baia di Galway, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. Visita della Kylemore Abbey, dimora dell’Ottocento, situata in uno dei più pittoreschi paesaggi del Connemara, oggi collegio benedettino. Proseguimento per la contea di Mayo. Cena e pernottamento in albergo a Knock, Westport, Castelbar o dintorni.

7. Giorno: Mayo – Donegal
Mezza pensione. Prima colazione e partenza per la contea di Donegal. Passeremo per Sligo, città natale del poeta William Butler Yeats e ridente cittadina circondata da numerose spiagge. Lungo il tragitto visita ai monumenti sepolcrali di Carrowmore che comprendono più di 60 pietre funerarie e circoli in pietra che ne fanno uno dei più grandi cimiteri dell’età della pietra esistenti in Europa e il più antico d’Irlanda.
Proseguimento verso nord, passando per Bundoran e Belleek.
Escursione nel Glenveagh National Park. Questo bellissimo parco, nel cuore delle montagne e delle valli del Donegal, si estende per oltre 10.000 ettari. E’ qui che possiamo ritrovare le numerose greggi di cervi rossi e visitare i bellissimi giardini dove crescono molte specie rare di piante. La visita prevede il Castello ed i magnifici giardini che lo circondano. Cena e pernottamento in albergo nella contea di Donegal o dintorni.

8. Giorno: Giants Causeway – Belfast
Mezza pensione. Prima colazione e partenza per le spettacolari Giants Causeway, passando per Derry e lungo il tragitto, giusto dopo aver passato Portrush, la strada ci regala preziosi scorci di piccole spiagge sabbiose e le rovine del Dunluce Castle (foto stop) appollaiato sulla cima di un suggestivo dirupo in basalto. Visita alle Giants Causeway. Questo luogo è patrimonio mondiale dell’ UNESCO ed è considerato come una delle più affascinanti bellezze naturali al mondo. Il posto è caratterizzato da più di 40.000 colonne di basalto, a forma esagonale, che si affacciano direttamente sul mare. Al di là delle spiegazioni scientifiche sulla formazione di questo singolare tratto di costa, lasciatevi trasportare dal fascino di antiche leggende che narrano storie di giganti ed esseri misteriosi che secondo il folklore irlandese abitarono questi luoghi! Proseguimento per Belfast passando per la magnifica strada che si snoda lungo la costa di Antrim. Cena e pernottamento in albergo nella contea di Antrim.

9. Giorno: Belfast - Dublino
Mezza pensione. Giornata dedicata alla visita di Belfast. Durante il giro città si potrà ammirare la torre leggermente pendente dell’Albert Memorial Clock Tower e la Grand Opera House, uno dei segni distintivi più conosciuti di Belfast. La Grand Opera House fu inaugurata nel 1895 e per una buona parte degli anni ’70 venne chiusa per permettere una considerevole ristrutturazione, sia all’interno, sia alle pareti esterne di mattoni rossi. Dopo essere passanti davanti al City Hall, la cui costruzione in stile rinascimentale fu definitivamente completata nel 1906, il tour continua verso la Queen’s University, l’università più prestigiosa dell’Irlanda del Nord, intorno al quale si è sviluppato un vivace centro studentesco. Ingresso al nuovissimo centro interattivo Titanic Belfast® formato da nove gallerie che aggiungono una dimensione originale e innovativa all'esposizione. Le ricostruzioni ed gli effetti speciali accompagnano i visitatori attraverso la storia del Titanic: dal suo concepimento a Belfast all'inizio del 1900, le fasi della sua costruzione e l'inaugurazione fino al suo famoso primo viaggio e catastrofica fine. Dopo la visita partenza per Dublino. Cena libera. Pernottamento in albergo a Dublino o dintorni.

10. Giorno: Dublino
Mezza pensione. Giornata dedicata alla visita di Dublino con ingresso al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda dove sarà possibile ammirare nella Old Library (Vecchia Biblioteca) oltre ai numerosi testi antichi, unici al mondo, il “Libro di Kells” che rappresenta uno dei libri più antichi del mondo. Si tratta di un manoscritto miniato risalente all’800 d.c.. Visita della Guinness Storehouse, il birrificio della Guinness a Dublino. Aperto nel 1904, era in origine il luogo in cui avveniva il processo di fermentazione e lo stoccaggio della Guinness. Oggi ospita un’esposizione molto interesante dedicata alla storia di questa birra. A conclusione della visita il gruppo viene invitato al Gravity Bar per assaporare una pinti di Guinness. Cena libera. Pernottamento in albergo a Dublino o dintorni.

Serata tradizionale facoltativa in un pub tradizionale irlandese.
La serata include il trasferimento e la cena a 3 portate con spettacolo di musica tradizionale e danze folkloristiche irlandesi.

11. giorno: Dublino
Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto in pullman privato o taxi con autista parlante inglese (assistente locale parlante italiano non previsto. E’ possibile prenotarlo con supplemento) in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

 

Nota al programma: Il programma è indicativo e potrebbe subire modifiche relativamente all’ordine di svolgimento delle visite ed escursioni previste. Ferma restando la loro effettuazione.


 

Potrebbero interessarti anche

Dal 03/07/2019 al 11/09/2019

Grantour Romania, Bulgaria, Serbia

da 2.220,00 / a persona
Scopri
Dal 31/10/2019 al 03/11/2019

HALLOWEEN CON DRACULA

da 500,00 / a persona
Scopri
Dal 20/04/2019 al 21/09/2019

Il Nord della Spagna

da 805,00 / a persona
Scopri
Dal 07/07/2019 al 18/08/2019

GRAN TOUR DELLA SCANDINAVIA (Norvegia, Danimarca, Svezia)

da 1.770,00 / a persona
Scopri