Russia

DOCUMENTI E VISTI
Passaporto individuale valido minimo 6 mesi dalla data di ingresso in Russia e visto consolare , del quale la Entour ne curerà l’ottenimento. La Entour non si riterrà comunque responsabile per il mancato rilascio dei visti a causa dell’irregolarità dei documenti presentati dal cliente. Ricordiamo che la verifica della validità e regolarità dei documenti spetta unicamente al partecipante al viaggio, il quale dovrà controllare che il proprio passaporto abbia una validità residua di almeno 6 mesi, che l’iscrizione nel passaporto del genitore di bambini di età superiore ai 9 anni sia corredata da una fotografia, che i ragazzi di età superiore ai 15 anni abbiano il loro passaporto. Gli addebiti dei diritti di urgenza richiesti dalle autorità russe sono sempre a carico del cliente qualora la trasmissione dei documenti sia avvenuta in ritardo o ci siano irregolarità nei documenti consegnati. Per i cittadini stranieri sono previste procedure e prezzi diversi dai cittadini italiani – informazioni su richiesta. Il Consolato russo si riserva di accettare passaporti che presentino pagine piegate, scollate o comunque non in condizioni che il Consolato ritiene accettabili. In nessun caso la Entour si riterrà responsabile per il mancato rilascio del visto.
Al momento della prenotazione ogni partecipante al viaggio dovrà fornire all’agenzia: cognome e nome, data di nascita, numero di passaporto e relativa data scadenza – in alternativa la fotocopia del passaporto purché leggibile. Senza questi dati la Entour non potrà procedere alla richiesta del visto consolare.
Successivamente e comunque entro e non oltre 1 mese dalla data di partenza, la Entour dovrà ricevere, per ogni partecipante al viaggio: il passaporto originale ed il modulo consolare debitamente compilato in ogni sua parte con una fotografia formato tessera allegata (con attache). I genitori che hanno bambini iscritti nel proprio passaporto dovranno compilare anche l’apposita sezione del modulo ed allegare la fototessera del minore.
Il costo del visto consolare ordinario è di € 45,00 a persona. Nel caso il temine di 1 mese non venga rispettato, le autorità russe richiedono i diritti d’urgenza che devono essere aggiunti al costo del visto consolare ordinario.

VALUTA
Rublo. Consigliamo portare Euro o Dollari americani, in piccolo taglio.

FUSO ORARIO
Mosca e San Pietroburgo + 2 ore

CLIMA
Le temperature variano da regione a regione. Il clima della Russia Europea è continentale. In inverno le temperature scendono sotto lo zero, in estate raggiungono i 25/30°C.

LINGUA
Russo. Conosciuti inglese, francese e tedesco.

CUCINA
Il pesce compare spesso sulla tavola. Il caviale è uno dei piatti più pregiati e raffinati della cucina russa. La bevanda più popolare è la vodka.

VOLTAGGIO
220 volt

TELEFONO
Italia – Russia: 007 + prefisso città (Mosca 495, S. Pietroburgo 812).
Russia – Italia: 81039 + prefisso città.

ACQUISTI
Legno laccato, «Matrioske» (bambole multiple di legno), scialli a fiori grandi e vivacissimi, colbacchi, balalaike, samovar, vodka, caviale, monili d'ambra, dischi, francobolli, macchine fotografiche.

MANCE
Le mance sono diventate, anche in questo paese, una voce obbligatoria. Consigliamo prevedere una mancia di circa 15/20 Euro a persona per le guide locali e gli autisti, da consegnare al Vs. capogruppo o, in sua assenza, direttamente agli interessati.


» TORNA INDIETRO